sabato 25 febbraio | 06:24
pubblicato il 13/feb/2012 14:17

Napoli, class action contro Comune su cimiteri: 8mila coinvolti

Associazione: mancano fosse da interro e forno crematorio

Napoli, class action contro Comune su cimiteri: 8mila coinvolti

Napoli, (askanews) - Fosse da interro al coperto quasi assenti, mancanza di un impianto di cremazione, cattiva gestione dei cimiteri: sono i motivi alla base della class action promossa nei confronti del Comune di Napoli dall'Associazione per la tutela dei diritti degli utenti cimiteriali. Sono ottomila, secondo le stime, i cittadini coinvolti, per una richiesta di risarcimento di tre milioni. La class action è stata promossa a maggio 2011, ma, spiega il presidente Vincenzo Ricciardi, il Comune non ha soddisfatto le richieste.La class action denuncia in particolare la carenza di fosse al coperto, previste dal culto napoletano dei morti: nella programmazione del Comune il 99% è allo scoperto. "Quando in una famiglia napoletana muore una persona cara scatta il dilemma: dove porto il morto?" dice Ricciardi: la scelta, per molti, è la cremazione. Ma il forno crematorio in città manca, i cittadini sono costretti a rivolgersi a un'associazione per il costo di 650 euro. La class action chiede chiarezza anche sulla compravendita dei loculi e sulla crisi per la mancanza di posti, causata dal ritardo nei tempi di interro nelle inumazioni. La prima notifica è stata presentata a Palazzo San Giacomo.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech