lunedì 05 dicembre | 12:09
pubblicato il 27/nov/2011 13:02

Napoli, Casa Pound contro De Magistris: è il nuovo Savonarola

Conclusa senza incidenti la protesta del movimento di destra

Napoli, Casa Pound contro De Magistris: è il nuovo Savonarola

Milano, (askanews) - Girotondi in piazza, cori e striscioni contro il governo Monti e le banche. Dopo giorni di tensione e polemiche si è svolta senza incidenti la manifestazione di CasaPound a Napoli, trasformata da corteo in presidio fisso in piazza Carlo III per evitare incidenti con la contro manifestazione di protesta della Rete antifascista, in piazza Cavour. In piazza anche Gianluca Iannone responsabile nazionale del movimento di destra radicale.La manifestazione era stata preceduta dalle critiche dello stesso sindaco di Napoli Luigi De Magistris che si è detto da subito contrario alla manifestazione e ha sottolineato il carattere antfascista di Napoli. Per Iannone un precedente pericoloso.De Magistris ha voluto ringraziare le forze dell'ordine per aver gestito la giornata difficile senza incidenti, tranne lo scontro fra alcuni attivista e un gruppo di carabinieri che stava controllando un furgone di CasaPound prima che prendesse il via la protesta.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari