martedì 21 febbraio | 09:50
pubblicato il 21/lug/2011 14:57

Napoli, capotreno Fs aggredito da passeggeri senza biglietto

Contusioni e stato ansioso, ritardi di 40 minuti su linea metrò

Napoli, capotreno Fs aggredito da passeggeri senza biglietto

Napoli, 21 lug. (askanews) - Capotreno Fs aggredito con calci e pugni da alcuni passeggeri senza biglietto. E' accaduto questa mattina, intorno alle 10, nella stazione di Mergellina a Napoli sul treno della Metropolitana Pozzuoli-Gianturco. Gli aggressori, due adulti e due minorenni, sono fuggiti prima dell'arrivo della polizia ferroviaria allertata dallo stesso dipendente delle Ferrovie aggredito. Sul posto - informa una nota di Trenitalia - sono giunti i sanitari del 118 che hanno riscontrato al capotreno contusioni in varie parti del corpo e uno stato di ansia. Trenitalia ha inviato a Mergellina altro personale per consentire al treno di proseguire la corsa che è ripresa dopo circa 40 minuti di sosta forzata.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia