lunedì 05 dicembre | 10:31
pubblicato il 19/lug/2011 09:39

Napoli, caos ambulanze: guasta una su cinque ogni giorno

La denuncia del sindacato degli anestesisti

Napoli, caos ambulanze: guasta una su cinque ogni giorno

"Cinque ambulanze ferme: in media una su cinque al giorno. Per guasti a ripetizione, poi riparati nel corso della giornata. Ma è difficile lavorare in queste condizioni, soprattutto d'estate, quando, con il caldo record, si impennano le richieste di soccorso". E' questa la denuncia lanciata a Napoli dal Aaroi, il sindacato degli anestesisti, che denuncia le difficoltà del 118 partenopeo e invoca come unica soluzione l'acquisto di altri mezzi. Quelli in circolazione - secondo il sindacato - sarebbero infatti vecchi e malridotti, inadeguati sia per quanto riguarda la carrozzeria, sia per le attrezzature in dotazione. Con la conseguenza che alcuni interventi di soccorso potrebbero concludersi tragicamente per qualche malfunzionamento, con gli inaccettabili costi umani che seguirebbero.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari