venerdì 09 dicembre | 04:45
pubblicato il 08/feb/2011 09:02

Napoli, blitz anti camorra contro clan Rega ed Egizio: 22 arresti

Alleati per gestire affari a Castello di Cisterna e Casalnuovo

Napoli, blitz anti camorra contro clan Rega ed Egizio: 22 arresti

Ventidue persone, ritenute capi e gregari dei clan camorristici Rega ed Egizio, attivi nell'hinterland napoletano, sono state arrestate nel corso di un blitz notturno dei carabinieri. Gli arrestati sono accusati a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsioni, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e porto abusivo di armi. Durante le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i militari hanno scoperto che i due clan hanno stretto un'alleanza per organizzare gli affari illeciti a Castello di Cisterna e Casalnuovo, con estorsioni ai danni degli imprenditori. Tra gli arrestati ci sono la moglie del boss Giovanni Rega, detenuto all'ergastolo, Maria De Cicco, i loro due figli, e il capo dell'altro clan, Umberto Egizio.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni