venerdì 20 gennaio | 00:50
pubblicato il 08/feb/2011 09:02

Napoli, blitz anti camorra contro clan Rega ed Egizio: 22 arresti

Alleati per gestire affari a Castello di Cisterna e Casalnuovo

Napoli, blitz anti camorra contro clan Rega ed Egizio: 22 arresti

Ventidue persone, ritenute capi e gregari dei clan camorristici Rega ed Egizio, attivi nell'hinterland napoletano, sono state arrestate nel corso di un blitz notturno dei carabinieri. Gli arrestati sono accusati a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsioni, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e porto abusivo di armi. Durante le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i militari hanno scoperto che i due clan hanno stretto un'alleanza per organizzare gli affari illeciti a Castello di Cisterna e Casalnuovo, con estorsioni ai danni degli imprenditori. Tra gli arrestati ci sono la moglie del boss Giovanni Rega, detenuto all'ergastolo, Maria De Cicco, i loro due figli, e il capo dell'altro clan, Umberto Egizio.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale