domenica 26 febbraio | 23:56
pubblicato il 20/gen/2012 19:11

Napoli, assessore regionale al Bilancio: debiti Asl in recupero

Quasi 5 anni per rimborsare i fornitori, indotto in crisi

Napoli, assessore regionale al Bilancio: debiti Asl in recupero

Napoli (askanews) - Quattro anni e 7 mesi per pagare i fornitori: il record negativo è della Asl Napoli 1, maglia nera d'Italia nei rimborsi del settore sanitario insieme con l'omologo ente di Caserta (che però si ferma a "soli" 3 anni e 8 mesi). Una situazione drammatica che mette in pericolo le aziende dell'indotto e che si trascina da molto tempo, come spiega lo stesso assessore al bilancio della Regione Campania, Gaetano Giancane. I debiti fino a tutto il 2009 ammontavano a oltre 5 miliardi di euro. Una somma considerevole anche se, aggiunge Giancane, i dati degli ultimi 2 anni spingono a guardare al futuro con un po' di ottimismo. A conti fatti, conclude l'assessore, resterà circa un miliardo di scoperto per il quale lo stesso governatore della Campania Stefano Caldoro, sta già mettendo a punto un piano di rientro.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech