sabato 21 gennaio | 18:30
pubblicato il 30/set/2011 16:40

Napoli: arriva Napolitano, protestano gli "intossicados"

Sit-in pacifico durante la visita del Capo dello Stato

Napoli: arriva Napolitano, protestano gli "intossicados"

E' una protesta silenziosa quella inscenata dagli "intossicados" partenopei in occasione della visita nel capoluogo campano del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. I dimostranti protestavano contro la prescrizione giudiziaria che ha interrotto il processo "Cassiopea" sul traffico di rifiuti tossici tra Nord e Sud, assolvendo di fatto 95 imputati. L'inchiesta Cassiopea risale al 1999 e ha indagato per 12 anni sugli sversamenti illegali nei terreni campani rimanendo, tuttavia, senza colpevoli. Tra i manifestanti, c'era anche padre Alex Zanotelli, da sempre in prima linea nella difesa dell'ambiente.

Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4