mercoledì 07 dicembre | 14:01
pubblicato il 17/mag/2011 11:19

Napoli, arresti per tangenti all'azienda dei trasporti pubblici

Coinvolti funzionari e sindacalisti dell'Anm

Napoli, arresti per tangenti all'azienda dei trasporti pubblici

Arresti e decine di perquisizioni per 'mazzette' all'azienda di trasporti pubblici di Napoli. L'operazione dei finanzieri del comando Provinciale del capoluogo campano su delega della Procura della Repubblica vede coinvolti funzionari dell'Azienda Napoletana Mobilità ed esponenti sindacali del settore trasporti. I sindacalisti e i dirigenti infedeli dell'Anm, in cambio di tangenti e regalie, avrebbero consentito illecite assunzioni etrasferimenti di autisti, nonché l'indebito pagamento di denaro per esodi incentivati a dipendenti vicini alla pensione o già deceduti. Gli arrestati sono accusati di associazione a delinquere. Agli indagati sono inoltre contestati, a vario titolo, i reati di concussione e peculato.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni