giovedì 19 gennaio | 22:36
pubblicato il 08/feb/2011 09:21

Napoli ancora sommersa da rifiuti, la disperazione degli abitanti

Problemi igienico-sanitari, invasione di ratti a Mergellina

Napoli ancora sommersa da rifiuti, la disperazione degli abitanti

Dalla stazione della cumana di Fuorigrotta, allo stadio San Paolo fino al lungomare e alla riviera di Chiaia. Napoli è di nuovo invasa dai rifiuti: sono 1.800 le tonnellate di immondizia a terra. La nuova emergenza sta già determinando seri problemi igienico sanitari: in una zona "bene" come Mergellina ad esempio c'è stata una vera e propria invasione di ratti. Ma ancor più difficile è la situazione nell'intera provincia dove si stima vi siano oltre 6mila tonnellate di immondizia.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale