mercoledì 07 dicembre | 11:49
pubblicato il 10/giu/2013 18:47

Napoli, albero si schianta su un'auto: morta una donna

Il Presidente della V Municipalità: l'albero non era a rischio

Napoli, albero si schianta su un'auto: morta una donna

Napoli (askanews) - Stava passando con la sua auto nei pressi dei giardinetti intitolati all'attore Nino Taranto, a Napoli, quando un albero si è improvvisamente abbattuto sulla strada schiacciandola nell'abitacolo della sua Fiat Panda. Per Cristina Alongi, 44 anni, sposata e con una figlia di 8 anni, non c'è stato scampo: la donna è morta all'istante, colpita dal tronco.Secondo i primi rilievi, causa del cedimento sarebbero le radici troppo piccole dell'albero, cresciute poco e quindi incapaci di sostenerne il peso. Mario Coppeto, presidente della Quinta Municipalità Vomero-Arenella, la zona in cui si è verificata la tragedia."Nulla faceva immaginare questa tragedia da quello che ci risulta - ha dichiarato - Come amministrazione abbiamo fatto decine di potature di alberi ad altio fusto sul territorio della quinta municipalità, potando mezzo Vomero fino al 30 di aprile, con un mese di deroga. Abbiamo insistito perché alcuni alberi ci venivano segnalati come alberi a rischio ma questo non era nell'elenco".Immediato l'intervento della polizia municipale e dei Vigili del fuoco che hanno lavorato alcune ore prima di riuscire a estrarre il corpo della donna dalle lamiere dell'auto. Solo per una fortunata coincidenza la figlia della vittima non era sul sedile accanto alla mamma. La zona è stata chiusa al trafficoo e messa in sicurezza. Casi del genere si sono già verificati a Napoli in passato: nel 2011, quando morì un pensionato 64enne e nel '98, allora la vittima fu una donna di 54 anni.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni