giovedì 23 febbraio | 13:05
pubblicato il 10/ago/2012 18:17

Napoli, al Gambrinus il cameriere da 12 milioni di caffè

Giovanni Fummo premiato per i 60 anni di carriera

Napoli, al Gambrinus il cameriere da 12 milioni di caffè

Napoli (askanews) - Dodici milioni di caffè preparati dallo stesso cameriere in una carriera professionale che dura da 60 anni. A Napoli lo storico locale Gambrinus ha voluto festeggiare Giovanni Fummo, dipendente da sei decenni nel corso dei quali ha servito dal bancone Presidenti della Repubblica e dive del cinema, così come normali avventori e anche gli indigenti che ricevono il "caffè sospeso", tipico della solidarietà partenopea. E il signor Fummo, che ha iniziato a lavorare al Gambrinus all'età di sei anni, probabilmente con un regime diverso in tema di lavoro minorile, racconta la propria emozione. "Un'emozione immensa proprio, non ci sono parole per definirla. Quella che mi ha entusiasmo di più è stata la signora Claudia Cardinale, perché era molto solare".Il proprietario del Gambrinus, Antonio Sergio. "Dodici milioni di caffè - spiega - li ha fatti a Napoli. Io adesso sfido voi tutti quanti: trovatemi nel mondo una persona che ha fatto 12 milioni di caffè".

Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Sanità
Aborto, Zingaretti: nel Lazio l'obiezione coscienza è garantita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech