mercoledì 07 dicembre | 19:26
pubblicato il 14/dic/2011 19:09

Napoli: "Affittasi Torre Nolana" ma è solo un equivoco surreale

Avviso riferito a un appartamento, il proprietario: chiedo scusa

Napoli: "Affittasi Torre Nolana" ma è solo un equivoco surreale

Napoli (askanews) - Il grande Totò ci aveva provato addirittura vendendo la Fontana di Trevi nel celebre film "Totòtruffa", ma quella era finzione: questa invece, è realtà: a Napoli da un po' di tempo un insolito cartello "Affittasi" campeggia sulla cima di una delle torri di Porta Nolana, uno dei monumenti più importanti del capoluogo partenopeo, risalente al XV secolo. Il drappo ha fatto gridare allo scandalo e il novello Totò - proprietario dell'appartamento in affitto - è stato multato ma in realtà, spiega tra il serio ed il faceto, non c'è nulla di così scandaloso.La paradossale situazione ha fatto indignare i cittadini che hanno sporto denuncia alla Soprintendenza causando un bel po' di problemi al proprietario dell'appartamento, chiamato a rispondere all'autorità costituita per la sua "leggerezza immobiliare".

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni