venerdì 09 dicembre | 16:30
pubblicato il 27/dic/2011 19:50

Napoli, a Forcella spopola il primo dvd con marchio Siae

Il padre di una vittima della camorra rilancia la legalità

Napoli, a Forcella spopola il primo dvd con marchio Siae

Napoli (askanews) - Nel quartiere napoletano di Forcella i dvd che si possono comprare sono quasi sempre "piratati", ma questa volta a fare notizia è invece un'iniziativa che guarda ostentatatmente alla legalità. Giovanni Durante, padre di Annalisa, la 14enne, vittima innocente della camorra, uccisa nel marzo del 2004 durante uno scontro a fuoco tra due bande di killer, ha infatti promosso un dvd con le immagini della vecchia Napoli, rigorosamente in regola con il diritto d'autore.La voglia di legalità che ha animato l'iniziativa di Durante è tanta e potrebbe rappresentare una possibilità per il rilancio di un quartiere difficile.Chissà che l'entusiasmo di napoletani e turisti per il dvd griffato Siae non sia un segnale di un profondo e reale cambiamento.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina