mercoledì 22 febbraio | 05:45
pubblicato il 27/dic/2011 19:50

Napoli, a Forcella spopola il primo dvd con marchio Siae

Il padre di una vittima della camorra rilancia la legalità

Napoli, a Forcella spopola il primo dvd con marchio Siae

Napoli (askanews) - Nel quartiere napoletano di Forcella i dvd che si possono comprare sono quasi sempre "piratati", ma questa volta a fare notizia è invece un'iniziativa che guarda ostentatatmente alla legalità. Giovanni Durante, padre di Annalisa, la 14enne, vittima innocente della camorra, uccisa nel marzo del 2004 durante uno scontro a fuoco tra due bande di killer, ha infatti promosso un dvd con le immagini della vecchia Napoli, rigorosamente in regola con il diritto d'autore.La voglia di legalità che ha animato l'iniziativa di Durante è tanta e potrebbe rappresentare una possibilità per il rilancio di un quartiere difficile.Chissà che l'entusiasmo di napoletani e turisti per il dvd griffato Siae non sia un segnale di un profondo e reale cambiamento.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia