venerdì 24 febbraio | 11:38
pubblicato il 01/apr/2011 14:58

Napoli, a Bagnoli una discarica abusiva lunga centinaia di metri

Materassi, mobili e spazzatura di ogni genere in Via Cattolica

Napoli, a Bagnoli una discarica abusiva lunga centinaia di metri

Centinaia di metri di materassi, spazzatura, mobili. Siamo a Bagnoli, in Via Pasquale Leonardi Cattolica, uno stradone che porta fino a Fuorigrotta e che ormai da anni è in queste condizioni. Una discarica abusiva lunga centinaia di metri, in cui qualcuno, nella città in perenne emergenza rifiuti, continua a buttare scarti ingombranti e quant'altro. Una situazione più volte denunciata dai media, dagli stessi cittadini e dalle istituzioni. Ma c'è poco da fare contro il mancato senso civico del singolo. E' l'altra faccia della Napoli che invece si impegna per risolvere il problema della spazzatura. Lo dimostra un recente studio che mette i cittadini campani al primo posto tra le Regioni del Sud per la raccolta di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech