domenica 11 dicembre | 06:13
pubblicato il 09/ott/2014 19:17

Napoli, 14enne aggredito con aria compressa: intestino perforato

Un 24enne denunciato per tentato omicidio, due per concorso

Napoli, 14enne aggredito con aria compressa: intestino perforato

Napoli (askanews) - Rabbia e dolore fuori dall'ospedale San Paolo di Napoli dove è stato ricoverato il ragazzo di 14 anni con l'intestino perforato da un tubo per l'aria compressa. Il fatto è avvenuto in un autolavaggio del quartiere Pianura, dove tre ragazzi, tutti poco più che 20enni, prima lo hanno preso in giro perché sovrappeso e poi lo hanno gravemente ferito con l'aria compressa. Uno è stato arrestato per tentato onmicidio, gli altri due denunciati per concorso. Parla la mamma del ragazzo arrestato. Increduli i parenti della vittima. L'autolavaggio in cui è avvenuta la tragedia era frequentato abitualmente sia dalla vittima che dai tre accusati.

Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Siria
Siria, a Parigi riunione internazionale su Aleppo, guardando a Raqqa
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina