martedì 21 febbraio | 06:36
pubblicato il 09/ott/2014 19:17

Napoli, 14enne aggredito con aria compressa: intestino perforato

Un 24enne denunciato per tentato omicidio, due per concorso

Napoli, 14enne aggredito con aria compressa: intestino perforato

Napoli (askanews) - Rabbia e dolore fuori dall'ospedale San Paolo di Napoli dove è stato ricoverato il ragazzo di 14 anni con l'intestino perforato da un tubo per l'aria compressa. Il fatto è avvenuto in un autolavaggio del quartiere Pianura, dove tre ragazzi, tutti poco più che 20enni, prima lo hanno preso in giro perché sovrappeso e poi lo hanno gravemente ferito con l'aria compressa. Uno è stato arrestato per tentato onmicidio, gli altri due denunciati per concorso. Parla la mamma del ragazzo arrestato. Increduli i parenti della vittima. L'autolavaggio in cui è avvenuta la tragedia era frequentato abitualmente sia dalla vittima che dai tre accusati.

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Spettacolo
Gli ottanta anni di Johnny Dorelli, tanto teatro, musica e tv
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Usa
Usa, Trump: media mentono su immigrazione che funziona in Svezia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia