domenica 11 dicembre | 01:22
pubblicato il 23/ott/2013 13:38

Musy: Universita' Piemonte Orientale, cordoglio alla famiglia

Musy: Universita' Piemonte Orientale, cordoglio alla famiglia

(ASCA) - Torino, 23 ott - L'Universita' del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro, cui Alberto Maria Musy, morto questa mattina dopo essere stato aggredito nel marzo scorso, afferiva come docente di diritto privato comparato presso il dipartimento di studi per l'economia e l'impresa di Novara, si stringe intorno alla famiglia, alla moglie Angelica Corporandi d'Auvare e alle quattro figlie.

''Quella di oggi - ha detto il rettore Cesare Emanuel - e' una giornata molto triste per il nostro Ateneo e per tutte le persone, moltissime, che avevano conosciuto nella figura di Alberto Maria un amico leale, un professore capace e competente, un cittadino disposto a impegnarsi per migliorare la societa' in cui viveva e in cui voleva che crescessero le sue amate figlie. Vogliamo esprimere tutta la nostra solidarieta' alla sua famiglia in questo momento doloroso, reso ancor piu' difficile da accettare per la brutalita' degli eventi da cui e' scaturito. A tal proposito auspico che vengano chiarite al piu' presto e in maniera inequivocabile le responsabilita' di questo atto barbaro e inumano''.

red/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina