sabato 03 dicembre | 06:29
pubblicato il 30/gen/2013 12:00

Musy/ Un intreccio di moventi alla base dell'agguato

"indagato aveva maturato solido rancore"

Musy/ Un intreccio di moventi alla base dell'agguato

Torino , 30 gen. (askanews) - Si chiama Francesco Furchì, nato a Ricadi in provincia di Vibo Valentia, ed è accusato di aver sparato quattro colpi di pistola ad Alberto Musy, tendendogli un agguato nell'androne della sua abitazione lo scorso 21 marzo. Fermato questa notte dalla Squadra Mobile di Torino, secondo il procuratore capo Giancarlo Caselli, Furchì "agì con premeditazione e con motivi abbietti". Alla base del gesto ci sarebbe un intreccio di tre moventi, secondo quanto riferiscono dalla Squadra Mobile torinese, un mancato appoggio da parte della vittima con riferimento ad un concorso per una cattedra universitaria a Palermo, la mancata nomina dell'indagato a cariche nel perimetro comunale, dopo che l'indagato aveva profuso il suo impegno nella campagna elettorale di Musy, in corsa per Palazzo Civico a Torino, e infine il mancato impegno di Musy nel reperire investimenti da convogliare in Arenaways. "Si tratta ovviamente delle percezioni soggettive dell'indagato, che ha finito per maturare un solido rancore nei confronti della vittima", ha precisato Caselli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari