sabato 10 dicembre | 23:12
pubblicato il 21/mar/2012 16:57

Musy/ Rimosso proiettile ed ematoma al cranio, stazionario

Famiglia: moderato ottimismo dei medici

Musy/ Rimosso proiettile ed ematoma al cranio, stazionario

Torino, 21 mar. (askanews) - "E' terminata l'operazione che ha rimosso l'ematoma al cranio e un proiettile". Lo ha reso noto la sorella di Alberto Musy, Antonella, che ha letto alle Molinette un comunicato ufficiale della famiglia del consigliere comunale, vittima di un agguato questa mattina nel cortile della propria abitazione. "Le prossime 48 ore saranno determinanti per capire l'evolversi della situazione, sulla quale i medici si esprimono con cauto ottimismo. la situazione e' stazionaria" ha reso noto la famiglia Musy, che ci ha tenuto a ringraziare "autorità, amici e cittadini per la partecipazione" dimostrata. "Gli inquirenti stanno vagliando tutte le ipotesi investigative". ha concluso la famiglia Musy, che non prevede sviluppi sulla dinamica del fatto entro questa sera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina