domenica 22 gennaio | 13:18
pubblicato il 21/mar/2012 16:57

Musy/ Rimosso proiettile ed ematoma al cranio, stazionario

Famiglia: moderato ottimismo dei medici

Musy/ Rimosso proiettile ed ematoma al cranio, stazionario

Torino, 21 mar. (askanews) - "E' terminata l'operazione che ha rimosso l'ematoma al cranio e un proiettile". Lo ha reso noto la sorella di Alberto Musy, Antonella, che ha letto alle Molinette un comunicato ufficiale della famiglia del consigliere comunale, vittima di un agguato questa mattina nel cortile della propria abitazione. "Le prossime 48 ore saranno determinanti per capire l'evolversi della situazione, sulla quale i medici si esprimono con cauto ottimismo. la situazione e' stazionaria" ha reso noto la famiglia Musy, che ci ha tenuto a ringraziare "autorità, amici e cittadini per la partecipazione" dimostrata. "Gli inquirenti stanno vagliando tutte le ipotesi investigative". ha concluso la famiglia Musy, che non prevede sviluppi sulla dinamica del fatto entro questa sera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4