giovedì 19 gennaio | 22:58
pubblicato il 28/nov/2013 12:31

Musei: Istat, stranieri 45 visitatori su 100. Ma inglese e web latitano

Musei: Istat, stranieri 45 visitatori su 100. Ma inglese e web latitano

(ASCA) - Roma, 28 nov - E' straniero il 44,9% dell'1,38 miliardi di visitatori di musei italiani nel 2011. Eppure molte strutture risultano gravemente carenti nell'accoglienza di ospiti da altri paesi, dato anche lo scarso ricorso alla lingua inglese e al web, con oltre la meta' dei musei nemmeno dotato di un sito internet. In tale contesto non aiuta, inoltre, l'esigua quantita' di personale impiegato.

E' la fotografia scattata dall'Istat che - in collaborazione con il Mibact, le regioni e le province autonome - e' riuscita per la prima volta a censire non solo i musei presenti in Italia, ma anche gli altri istituti similari a carattere museale pubblici o privati, statali e non statali.

Per oltre il 53,3% dei 4588 istituti italiani, infatti, gli stranieri rappresentano una componente minoritaria del pubblico: non piu' del 10% dei visitatori. Un dato, quest'ultimo, spiegabile in parte con quello per cui in poco piu' del 40% delle strutture espositive e' presente personale in grado di fornire al pubblico informazioni in lingua inglese.

La maggior parte degli istituti museali italiani - sottolinea inoltre l'Istat - svolge la propria attivita' grazie a una quantita' esigua di personale: circa l'80% degli istituti ha non piu' di 5 addetti e solo l'1,5% ne ha da 50 in su. In piu' del 60% degli enti prestano la propria opera collaboratori volontari, che complessivamente sono circa 16.400. Infine, i musei italiani risultano ancora poco presenti nel web. Solo la meta' (50,7%) ha un proprio sito, il 42,3% pubblica online il calendario delle iniziative e degli eventi, il 22,6% diffonde una newsletter, il 16,3% permette l'accesso online a singoli beni selezionati e il 13,3% rende disponibile un catalogo online.

red-stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale