lunedì 23 gennaio | 10:17
pubblicato il 28/nov/2013 18:12

Musei: Bray, importante indagine Istat ma dobbiamo fare di piu'

Musei: Bray, importante indagine Istat ma dobbiamo fare di piu'

(ASCA) - Roma, 28 nov - ''L'indagine condotta e' molto importante perche' e' la prima volta che e' possibile tracciare un quadro complessivo dei musei presenti in Italia.

Questo ci consente di capire quali sono i punti di forza e quali quelli di debolezza. Siamo di fronte ad una grande sfida da un lato lavorare sul patrimonio che ci e' stato consegnato, dall'altro insistere sulla creazione di una forma di turismo 'consapevole' in grado di valorizzare tale patrimonio. Abbiamo perso tante opportunita'. Qualcosa nel decreto Cultura abbiamo fatto ma si poteva fare di piu'''. Lo ha detto, come riporta il Ghirlandaio, il ministro dei Beni Culturali, Massimo Bray, commentando l'indagine Istat su ''I musei, le aree archeologiche e i monumenti in Italia''.

red/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4