venerdì 20 gennaio | 02:38
pubblicato il 22/ago/2013 17:53

Musei: Acidini, code Uffizi fisiologiche ma serve azione concordata

(ASCA) - Firenze, 22 ago - Le code alla Galleria degli Uffizi sono ''fisiologiche'' ma serve comunque una ''azione concordata e condivisa'' per affrontare i problemi connessi.

Lo afferma Cristina Acidini, sovrintendente al Polo Museale Fiorentino, intervenendo nel dibattito sulle code per l'ingresso alla Galleria e sul fenomeno dei biglietti venduti da agenzie private a prezzi maggiorati accompagnati da alcuni servizi. La Acidini ricorda come ''la coda che si forma davanti agli ingressi, oltre ad essere un fatto fisiologico comune a molti altri grandi musei, sia dovuta al contingentamento necessario per ragioni di sicurezza in un museo cosi' 'piccolo' (si', piccolo in confronto al Louvre, al Met ecc.) e molto frequentato''.

Comunque ''per il pubblico sono disponibili chiare indicazioni su totem e display esterni'' e ''personale incaricato da' informazioni ai visitatori sia in coda, sia alle porte d'accesso al museo'' per ''guidare gli utenti della rete al proprio sito ufficiale e a quello del concessionario ATI Giunti per l'acquisto dei biglietti e delle prenotazioni online''.

Pero', conclude, ''prendendo atto realisticamente che gli addensamenti storico artistici attirano criticita' specifiche, abusivismo, accattonaggio, attivita' private discutibili quanto a correttezza e, forse, legalita', si ritiene indifferibile un'azione concordata e condivisa da parte di tutte le autorita' e istituzioni titolari delle diverse e intersecate competenze, che permetta di uscire dal 'botta e risposta' agostano e di raggiungere l'obiettivo comune di mantenere e presentare una citta' non solo bella, ma accogliente e decorosa''.

afe/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale