venerdì 20 gennaio | 02:32
pubblicato il 29/gen/2014 10:42

Mps: Vigni, Alexandria ristrutturata perche' c'era 'caccia alle streghe'

(ASCA) - Siena, 29 gen 2014 - Il titolo Alexandria ''non aveva perdita'' ma nella primavera 2009 c'era un ''rischio remoto'' che poteva diventare un ''rischio pauroso'' a causa della crisi americana e se si fosse verificato un default ci sarebbe stato ''non solo un danno economico ma un danno reputazione inimmaginabile perche' era un periodo di caccia alle streghe, quasi con cani da tartufi a cercare le banche che avevano titoli tossici e derivati''.

Lo ha detto l'ex Dg di Mps Antonio Vigni, sentito oggi in aula al processo sul derivato Alexandria, spiegando perche' fu decisa la ristrutturazione del titolo.

L'operazione Alexandria, ha detto ''io l'ho vissuta come una operazione normale e cosi' l'ho gestita, non c'era perdita'' ma c'era da considerare il fatto che il derivato aveva ''400 mattoncini legati all'economia americana'' e il pensiero era che ''se hanno fatto fallire Lehman puo' succedere di tutto''.

afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale