giovedì 23 febbraio | 13:07
pubblicato il 26/set/2013 12:00

Mps/ Udienza su Nomura aggiornata al 3 ottobre

Per valutazione richieste parti civili

Mps/ Udienza su Nomura aggiornata al 3 ottobre

Siena, 26 set. (askanews) - Il giudice del Tribunale di Siena Leonardi Grassi ha aggiornato al 3 di ottobre l'udienza del processo che vede imputati Antonio Vigni, Gian Luca Baldassarri e Giuseppe Mussari per ostacolo all'attività di vigilanza. Il caso riguarda il contratto che, secondo l'accusa, la precedente dirigenza del Monte dei Paschi di Siena avrebbe stipulato con la banca giapponese Nomura occultandolo agli azionisti e alle autorità di vigilanza. Il collegio ha concesso una settimana di tempo alle parti in causa per valutare le richieste di costituzione di parte civile avanzata da alcune associazioni di consumatori, la Banca d'italia e la stessa Mps. In particolare l'istituto senese chiederà risarcimento danni soltanto nei confronti di Baldassarre, l'ex capo area Finanza, e non nei confronti dell'ex dg Vigni e dell'ex presidente Mussari.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech