sabato 03 dicembre | 17:21
pubblicato il 07/mar/2013 08:38

Mps: si uccide capo comunicazione. In un biglietto: ''Ho fatto una cavolata''

Mps: si uccide capo comunicazione. In un biglietto: ''Ho fatto una cavolata''

(ASCA) - Siena, 7 mar - David Rossi, capo della comunicazione di Banca Mps, si e' tolto la vita ieri sera a Siena. Rossi si e' lanciato dalla finestra del suo ufficio della sede della Banca a Rocca Salimbeni, nel pieno centro della citta'. Rossi, sposato ma senza figli, classe 1961, non era indagato nell'inchiesta della Procura di Siena sull'acquisizione di Antonveneta e sui derivati ma lo scorso 19 febbraio aveva subito una perquisizione. I finanzieri del Nucleo di Polizia valutaria erano arrivati, al mattino, nel suo ufficio e a casa. Contemporaneamente erano state perquisite anche le abitazioni dell'ex direttore generale Antonio Vigni e dell'ex presidente Giuseppe Mussari. Rossi, secondo quanto emerso, avrebbe lasciato nel suo ufficio un biglietto, con una semplice frase rivolta alla moglie: ''Ho fatto una cavolata''. A lanciare l'allarme, poco prima delle 21, e' stato un altro dipendente della banca che e' entrato nell'ufficio di Rossi, ha visto la finestra aperta e, affacciandosi, ha visto il corpo del manager a terra in un vicolo su cui si affaccia la sede della banca. La carriera di Rossi era stata da anni intrecciata con quella di Mussari: dopo aver iniziato come portavoce del sindaco Pier Luigi Piccini, prima era stato a capo delle relazioni esterne della Fondazione Mps sotto la presidenza di Mussari, poi con il passaggio dell'ex presidente dell'Abi alla guida della banca lo aveva seguito come capo della comunicazione. Era pero' rimasto al suo posto anche con il nuovo management. Ieri Rossi ha passato la giornata al lavoro. Poi, chiuso nel suo ufficio, intorno alle 20.30, ha aperto la finestra e si e' lanciato nel vuoto. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 ma non c'era piu' nulla da fare. Laureato in Storia dell'arte, era anche vicepresidente del Centro internazionale di arte e cultura di Palazzo Te e membro del consiglio di amministrazione di 'Vernice progetti culturali'. Gli accertamenti sulla morte di Rossi sono seguiti dal Pm Nicola Marini, che era di turno, l'unico dei quattro Pm senesi che non segue l'inchiesta sulla banca. afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari