martedì 24 gennaio | 23:09
pubblicato il 24/gen/2014 14:47

Mps, si difende Baldassarri: non c'era nessun accordo segreto

Ex capo finanza per la prima volta parla sui derivati con Nomura

Mps, si difende Baldassarri: non c'era nessun accordo segreto

Milano, (askanews) - In carcere e indicato come il principale artefice dei disastri del Monte dei Paschi per un gigantesco equivoco. E' la tesi difensiva di Gian Luca Baldassarri, ex capo dell'area finanza di Mps, che nel corso del 2013 ha già scontato sei mesi di carcere, in attesa di giudizio. Nell'unico processo a Siena che lo ha visto imputato, Baldassarri ha spiegato come l'accordo siglato tra Mps e Nomura per la ristrutturazione del derivato Alexandria fosse in realtà un precontratto, scaduto tre anni prima, quando le due banche raggiunsero l'accordo."Nel momento in cui le parti raggiungono l'accordo - ha detto - il mandate non serve più a nulla. Il mandate serviva nel caso in cui non fossero stati raggiunti gli accordi ".Un documento, ha detto ancora Baldassarri ai magistrati, tutt'altro che segreto."C'è stato uno scambio di mail di un documento scannerizzato che sta in tutti i server di posta, di un gruppo di dirigenti del Monte dei Paschi ed è ancora là".Non solo, ma il mandate è stato anche protocollato"La prima cosa che ho fatto quando sono uscito dal carcere - ha aggiunto Baldassarri - è vedere cosa significa protocollato: significa archiviato per poter essere ritrovato. Mi sembra il contrario di nascosto"

Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Recuperato altro corpo in hotel Rigopiano, vittime salgono a 16
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4