domenica 11 dicembre | 14:49
pubblicato il 29/apr/2013 14:45

Mps: Pm Siena preparano ricorso contro no Gip a sequestro Nomura (1 Upd)

(ASCA) - Siena, 29 apr - I Pm di Siena che indagano su Mps stanno preparando il ricorso contro il provvedimento del Gip Ugo Bellini che venerdi' scorso non ha convalidato il decreto di sequestro emesso dai magistrati nei confronti di Banca Nomura (per 1,8 miliardi), Giuseppe Mussari (2,3 mln), Antonio Vigni (9,9 mln) e Gianluca Baldassarri (2,2 mln). Per presentare ricorso i Pm hanno tempo fino al prossimo 6 maggio. Il ricorso, si apprende da fonti giudiziarie, sara', con molta probabilita', presentato al Tribunale del Riesame e non direttamente in Cassazione. Il Gip, secondo quanto si apprende, avrebbe contestato sia l'urgenza con cui i Pm avevano preso il provvedimento sia le ipotesi di reato di usura e truffa avanzate dai magistrati.

Dopo la decisione del Gip, la Procura ha subito disposto il dissequestro dei beni. 'Sbloccati', da venerdi' scorso, anche i contratti sottoscritti da Mps e Nomura su Alexandria e dunque sono tornati attivi anche gli obblighi previsti dagli stessi per i contraenti.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina