martedì 24 gennaio | 20:19
pubblicato il 02/ott/2013 19:58

Mps: Pm chiedono giudizio Mussari e Vigni per Antonveneta (1 Upd)

(ASCA) - Siena, 2 ott - I pm senesi Aldo Natalini, Antonino Nastasi e Giuseppe Grosso hanno chiesto il rinvio a giudizio per Giuseppe Mussari, Antonio Vigni e altre 5 persone fisiche e una giuridica nell'inchiesta sull'acquisizione di Antonveneta da parte di Mps. Oltre a quelli dell'ex presidente e dell'ex Dg di Mps i pm hanno chiesto il rinvio a giudizio dell'ex Cfo Daniele Pirondini, dell'ex responsabile dell'ufficio legale Raffaele Giovanni Rizzi, dell'ex presidente del collegio sindacale Tommaso Di Tanno, degli ex membri del collegio sindacale Pietro Fabretti e Leonardo Pizzichi. I Pm hanno chiesto invece l'archiviazione del vice direttore generale Fabrizio Rossi e dell'ex Cfo Marco Morelli. Come persona giuridica hanno chiesto il rinvio a giudizio di Jp Morgan ai sensi della legge 231 sulla responsabilita' amministrativa delle imprese, mentre e' stata archiviata la posizione di Mps.

I Pm contestano a Mussari, tra gli altri, i reati di manipolazione del mercato, false comunicazioni sociali, ostacolo alle funzioni dell'autorita' di vigilanza in concorso con Vigni e Pirondini. A Rizzi e' contestato il falso in prospetto in concorso con Mussari e Vigni. Per quanto riguarda i membri del collegio sindacale, le loro posizioni risultano alleggerite ma i Pm chiedono ugualmente il rinvio a giudizio per ostacolo alle funzioni dell'autorita' di vigilanza.

Per quanto riguarda Jp Morgan, i Pm ne chiedono il rinvio a giudizio ai sensi della legge 231 per la responsabilita' amministrativa delle imprese. Decreto di archiviazione, invece, per Mps.

A questo filone di inchiesta sara' poi riunito lo stralcio che ha portato oggi alla notifica di un avviso di chiusura indagine a carico di Vigni, Pirondini e dell'avvocato consulente di Mps Michele Alberto Crisostomo per l'ipotesi di reato di ostacolo alle funzioni dell'autorita' di vigilanza.

Da oggi i tre hanno venti giorni di tempo per chiedere di essere sentiti, poi i Pm potranno chiederne il rinvio a giudizio. afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4