domenica 22 gennaio | 11:43
pubblicato il 17/apr/2013 15:18

Mps: Pm cercano denaro Nomura, chiesto aiuto Bundesbank

(ASCA) - Siena, 17 apr - I Pm senesi che indagano su Mps hanno chiesto la collaborazione di Bundesbank per eseguire il decreto di sequestro da 1,8 miliardi di euro emesso ieri nei confronti di Banca Nomura. Per eseguire il sequestro, secondo quanto si spiega nel decreto, viene seguito il canale del sistema 'Target2', utilizzato dal sistema bancario europeo. In Italia, secondo quanto si apprende da fonti a conoscenza dell'inchiesta, l'''obiettivo'' del sequestro non e' stato raggiunto. E del resto ieri la banca giapponese, in una nota, affermava che ''nessun asset di Nomura e' stato sequestrato''.

Dunque fin da ieri mattina, secondo le stesse fonti, e' stato chiesto l'ausilio di Bundesbank per ''aggredire'' un conto riconducibile a Nomura presso un'altra banca su territorio tedesco. Se il sequestro tramite il canale 'Target2' non andra' a buon fine, i magistrati sono intenzionati a procedere per rogatoria. afe/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Maltempo
Hotel Rigopiano, ospedale Pescara: 9 soccorsi in buone condizioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4