lunedì 16 gennaio | 16:14
pubblicato il 29/gen/2014 17:55

Mps: Mussari, non sapevo di esistenza 'mandate agreement'

Mps: Mussari, non sapevo di esistenza 'mandate agreement'

(ASCA) - Siena, 29 gen 2014 - ''Nessuno mi ha parlato del mandate agreement e nessuno qui ha detto che mi ha parlato del mandate o mi ha mandato il mandate. Non c'e' niente in natura, un documento, una mail, una telefonata, un uccellino, che dimostri che io conoscevo il mandate''. Lo ha detto Giuseppe Mussari, sentito oggi al Tribunale di Siena nell'ambito della ristrutturazione del derivato Alexandria.

L'ex presidente di Mps e' stato sentito per circa tre ore e alla fine ha stretto la mano ai tre Pm Aldo Natalini, Antonino Nastasi e Giuseppe Grosso.

''La natura del collegamento stava nel foglio che avevo letto, peraltro nella parte detta da Nomura'', ha aggiunto a proposito della conference call del 7 luglio 2009.

''Partecipo alla conference call del 7 luglio - ha detto ancora - per dare assicurazioni in termini formali sul fatto che alcune procedure fossero state rispettate e nient'altro e lo faccio sulla base di un documento ufficiale della banca.

Mi era successo di partecipare ad altre riunioni con documentazione preparata dalla banca, ogni volta che si incontra una controparte ci si va con un documento che contiene la posizione della banca, non ci si va a casaccio.

La mia partecipazione alla ristrutturazione di Alexandria si e' chiusa con questa telefonata''. Peraltro in quel momento ''non conoscevo il valore dell'operazione''. La ristrutturazione di Alexandria, pero', non passo' dal CdA: ''La proposta non fu portata perche' Vigni non porto' la delibera, avrebbe dovuto farlo Vigni''.

Mussari, nel corso dell'esame, ha detto anche che ''in occasione dell'ispezione di follow up'' condotta nel 2011 dalla Banca d'Italia, ''nella massima riservatezza, alcune richieste di Banca d'Italia non furono portate in Cda su richiesta della stessa Banca d'Italia. L'oggetto dell'ispezione era la crisi di liquidita''' della banca.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow