venerdì 09 dicembre | 13:12
pubblicato il 05/mar/2013 17:17

Mps: Monaci (Pd) sentito di nuovo da Pm Firenze

(ASCA) - Firenze, 5 mar - Il presidente del Consiglio regionale della Toscana Alberto Monaci (Pd) e' stato sentito nuovamente, oggi, dai Pm di Firenze che indagano sul Credito cooperativo fiorentino, l'istituto bancario che era presieduto dal coordinatore del Pdl Denis Verdini.

Monaci, senese, e' stato ascoltato per circa due ore in qualita' di persona informata sui fatti.

Monaci era gia' stato sentito dai Pm di Firenze e dai colleghi senesi che indagano su Mps. Tra l'altro, i magistrati delle due procure stanno compiendo accertamenti sull'autenticita' di un documento contenente un presunto accordo tra Pd e Pdl su Mps e su questioni amministrative senesi. Il documento porta in calce i nomi, ma non le firme, dell'ex sindaco Pd Franco Ceccuzzi e dello stesso Verdini. Oltre a Monaci, nelle scorse settimane, erano stati gia' sentiti il senatore ex Pdl Pietro Paolo Amato, l'ex consigliere regionale azzurro Angelo Pollina e il segretario toscano del Pd Andrea Manciulli. afe/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina