sabato 10 dicembre | 15:52
pubblicato il 14/feb/2013 16:30

Mps: legale Baldassarri, nessun pericolo di fuga

(ASCA) - Siena, 14 feb - ''Ho difficolta' a immaginare il pericolo di fuga per una persona appena reintrata in Italia dall'estero''. Lo afferma l'avvocato Filippo Dinacci, legale di Gian Luca Baldassarri, ex responsabile dell'area finanza di Banca Monte dei Paschi di Siena fermato questa mattina a Milano. Al momento non e' ancora stato fissato l'interrogatorio di garanzia. I magistrati senesi hanno disposto il fermo motivandolo in primo luogo con il pericolo di fuga, spiegando che Baldassarri aveva richiesto lo ''smobilizzo'' di circa un milione di euro. ''Parlare di smobilizzo non e' corretto - afferma Dinacci - Baldassarri aveva semplicemente dato un mandato di vendita di Btp''. Per quanto riguarda le abitazioni all'estero che, secondo la procura, avrebbero potuto facilitare la fuga del manager, il legale di Baldassarri spiega che ''la casa a Miami e' gia' stata sequestrata mentre quella di Londra non e' sua ma e' in affitto, presa in epoca non sospetta prima dell'inizio dell'inchiesta per consentire alla figlia di frequentare l'universita'''. afe/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina