giovedì 23 febbraio | 15:52
pubblicato il 10/apr/2013 14:20

Mps: chiusura inchiesta Antonveneta possibile in 2-3 mesi

(ASCA) - Siena, 10 apr - L'inchiesta della procura di Siena sull'acquisizione di Antonveneta e' a buon punto e potrebbe essere chiusa prima dell'estate. E' quanto si apprende da fonti giudiziarie. Il fascicolo, spiega una fonte, potrebbe essere chiuso nel giro di 2-3 mesi. C'e' pero' da attendere l'esito di alcune rogatorie internazionali. Con la Svizzera, ad esempio, il rapporto dei magistrati senesi e' positivo e proficuo, mentre la risposta di altri paesi appare meno celere. In tutto le rogatorie richieste sono 4 o 5, una delle quali quella avanzata per ascoltare in Spagna Emilio Botin, presidente del Santander da cui il Monte aveva acquisito Antonveneta. Botin sara' sentito ma, secondo quanto si apprende, non e' questa rogatoria quella ritenuta piu' urgente dai pm di Siena che probabilmente voleranno a Madrid tra maggio e giugno. Per quanto riguarda la chiusura delle indagini, i magistrati senesi potrebbero valutare anche la possibilita' di stralciare alcune parti dal momento che la responsabilita' amministrativa delle societa' relativa ad alcuni reati si prescrive in 5 anni.

afe/red/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech