domenica 04 dicembre | 03:06
pubblicato il 29/gen/2014 16:10

Mps: Baldassarri, evidente che occultamento non c'e' stato

(ASCA) - Siena, 29 gen 2014 - ''Mi sembra che il dottor Vigni abbia fatto una ricostruzione dei fatti come sono avvenuti realmente'', ''mi sembra evidente che l'occultamento non ci sia stato''.

Cosi' l'ex capo dell'area finanza di Mps Gianluca Baldassarri ha commentato l'esame in aula a cui e' stato sottoposto l'ex dg della banca senese Antonio Vigni nell'ambito dell'udienza in corso a Siena per il processo sulla ristrutturazione del derivato Alexandria. Baldassarri e Vigni sono accusati di ostacolo all'autorita' di vigilanza in concorso con l'ex presidente Giuseppe Mussari.

''Trovarsi in quest'aula - ha aggiunto Baldassarri rispondendo ad alcuni giornalisti - e' molto sorprendente''.

''Per me - ha detto ancora - e' un fulmine a ciel sereno essere qui per una delle migliaia di operazioni per cui ho agito sempre nella stessa maniera''.

afe/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari