venerdì 09 dicembre | 10:53
pubblicato il 03/ott/2013 12:00

Mps/ Antonveneta, chiesto rinvio a giudizio di Vigni e Mussari

La banca senese è considerata parte lesa. Accuse a JP Morgan.

Mps/ Antonveneta, chiesto rinvio a giudizio di Vigni e Mussari

Firenze, 3 ott. (askanews) - La Procura di Siena ha chiesto il rinvio a giudizio per l'ex presidente del Monte dei Paschi, Giuseppe Mussari, e l'ex direttore generale, Antonio Vigni, al termine delle indagini che riguardano l'acquisizione di Antonveneta. Mps è considerata invece parte lesa, a tutti gli effetti, per i danni che, secondo i magistrati, le sarebbero stati inferti dall'operazione Antonveneta, per arrivare alla quale gli ex dirigenti avrebbero abbellito il bilancio ingannando gli azionisti. Resta coinvolta come presunta responsabile JP Morgan, per il collocamento nel 2008 di un Fresh da un miliardo di euro: un debito per Mps, ritengono i pm, mascherato da investimento. Intanto oggi a Siena si tiene la seconda udienza del processo che vede imputato anche l'ex capo Area Finanza, Gian Luca Baldassarri, per il caso che riguarda Mps e la banca giapponese Nomura, relativo al prodotto finanziario Alexandria. E' attesa la decisione del giudice su quali saranno le parti civili ammesse.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina