venerdì 02 dicembre | 19:10
pubblicato il 07/mar/2013 20:59

Mps: accertamenti su telefonino Rossi, lunga telefonata poi il suicidio

Mps: accertamenti su telefonino Rossi, lunga telefonata poi il suicidio

(ASCA) - Siena, 7 mar - Una lunga telefonata, il biglietto alla moglie, poi il salto nel vuoto. Questi gli ultimi attimi della vita di David Rossi, il capo della comunicazione di Banca Mps morto ieri sera dopo essersi lanciato dalla finestra del suo ufficio a Rocca Salimbeni.

Oggi i Pm senesi Antonino Nastasi, Aldo Natalini, Giuseppe Grosso e Nicola Marini hanno compiuto per tutto il giorno accertamenti per stabilire l'esatta dinamica e le motivazioni del gesto.

L'ufficio di Rossi al terzo piano di Rocca Salimbeni era stato sigillato fin da ieri sera e oggi e' stato riaperto per far entrare i magistrati e gli uomini del Nucleo di Polizia valutaria della Guardia di Finanza. Nel corso del sopralluogo, durato circa 4 ore, sono stati acquisiti piu' di un telefonino, file del personal computer, e-mail, documenti.

Tutto sara' vagliato per cercare di far luce sulla vicenda.

Da una prima analisi dello smartphone, sembra che l'ultima telefonata di Rossi sia durata a lungo. Poi sono state trovate molte chiamate senza risposta, tra cui quelle della moglie che cercava di contattarlo e che poi, preoccupata, ha dato l'allarme in banca.

Per quanto riguarda le modalita' della morte, saranno i risultati dell'autopsia, eseguita oggi pomeriggio per due ore, a dover dare delle risposte. L'esame autoptico e' stato disposto dopo che, inizialmente, la Procura appariva orientata per un semplice esame esterno. Poi, evidentemente, e' stato ritenuto opportuno condurre l'esame. Pero', secondo fonti giudiziarie, le lesioni riscontrate sono ''evidenti'' e portano a confermare il suicidio. Rossi, tra l'altro, non sarebbe morto sul colpo.

Per quanto riguarda le motivazioni del gesto, gli inquirenti cercano di ricostruire lo stato d'animo di Rossi degli ultimi tempi. Non aveva ricevuto minacce, ma era ''preoccupato'', afferma una fonte giudiziaria. E anche alcuni colleghi dicono che negli ultimi tempi appariva segnato, anche per la recente scomparsa del padre. Il manager (che lascia la moglie e la figlia di lei) era stato sfiorato dalle inchieste della Procura di Siena: il 19 febbraio il suo ufficio e la sua abitazione erano stati perquisiti, anche se non era indagato.

Rossi era molto legato a Giuseppe Mussari: era stato al suo fianco come capo della comunicazione prima alla Fondazione Mps e poi alla Banca. Pero' era stato confermato anche dai nuovi vertici. ''Abbiamo avuto modo di apprezzare in David - hanno detto il presidente e l'Ad della Banca Alessandro Profumo e Fabrizio Viola - le qualita' umane, la sensibilita', la professionalita', l'attaccamento alla Banca.

Per questi motivi abbiamo confermato e rinnovato la nostra fiducia come Responsabile della Comunicazione, ruolo che ha svolto con assoluta capacita' e dedizione, seppur in una fase particolarmente delicata''. Oggi pomeriggio Profumo e' stato sentito per circa un'ora dai Pm senesi che svolgono gli accertamenti sulla morte. Sono stati acquisiti anche il biglietto scritto alla moglie (con la frase ''ho fatto una cavolata'') e altri fogli, almeno 2-3, su cui avrebbe tentato piu' volte di scrivere una lettera.

A Siena non mancano le polemiche. Il presidente della Provincia Simone Bezzini esprime ''profondo dolore e sgomento'' per la morte di David Rossi e invita a riflettere sul ''sul clima di odio che e' stato coltivato in questa citta''' mentre per la Fisac-Cgil ''da troppo tempo la nostra azienda e' al centro di un'attenzione morbosa all'interno della quale e' impossibile distinguere fra i fatti, appurati o da appurare, e la pura e semplice speculazione''.

I funerali non sono stati ancora fissati ma potrebbero svolgersi sabato mattina nella ''sua'' contrada della Lupa, che oggi esponeva la bandiera a mezz'asta ed esprimeva ''profonda emozione''. afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari