giovedì 08 dicembre | 19:50
pubblicato il 09/giu/2014 12:00

Mose, indagine Consiglio di Stato sulle decisioni sospettate

Il 25 giugno comunicazioni di Giovannini in adunanza generale

Mose, indagine Consiglio di Stato sulle decisioni sospettate

Roma, 9 giu. (askanews) - Il presidente del Consiglio di Stato Giorgio Giovannini ha nominato una commissione d'indagine amministrativa "al fine di verificare l'esistenza di eventuali elementi di criticità, in relazione alla notizia di presunte illiceità avvenute presso il Consiglio di Stato relativamente ad alcuni procedimenti giurisdizionali". Lo ha reso noto il segretariato generale della Giustizia amministrativa, con riferimento agli svilupi dell'inchiesta sul Mose. Giovannini "ha altresì convocato l'Adunanza Generale del Consiglio di Stato per comunicazioni per il prossimo 25 giugno". La commissione di indagine è presieduta dal presidente aggiunto del Consiglio di Stato Riccardo Virgilio ed è composta dal presidente di sezione Giuseppe Severini e dal segretario generale della Giustizia amministrativa Oberdan Forlenza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni