mercoledì 07 dicembre | 16:05
pubblicato il 23/mag/2011 14:35

Morto in cantiere metro, indagato responsabile sicurezza ditta

Accusa di omicidio colposo. Domani l'autopsia dell'operaio

Morto in cantiere metro, indagato responsabile sicurezza ditta

Roma, 23 mag. (askanews) - C'è un indagato per la morte di Bruno Montaldi, l'operaio deceduto ieri in un cantiere della metropolitana B1, in piazza Santa Emerenziana, a Roma. Gli inquirenti hanno iscritto, per l'accusa di omicidio colposo, il responsabile della sicurezza della Icotekne, azienda per la quale lavorava l'addetto. Il pubblico ministero Pietro Pollidori, ipotizza il secondo comma dell'articolo 589 del codice penale, nella parte in cui si dice che se il "reato è commesso con la violazione delle norme sulla prevenzione degli infortuni sul lavoro la pena è della reclusione da due a cinque anni". Il magistrato, in pratica, vuole accertare se l'operaio fosse equipaggiato secondo quanto previsto dalle norme antinfortunistiche. L'autopsia di Montaldi si svolgerà domani. Delegato all'esame è il dottor Costantino Cialella, dell'istituto di medica legale della Sapienza. L'esperto dovrà chiarire cause e motivi della morte.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni