sabato 10 dicembre | 04:44
pubblicato il 12/dic/2013 12:00

Morto a Roma l'ex produttore cinema e tv Angelo Rizzoli

Gravemente malato, arrestato a febbraio per un crac da 30mln

Morto a Roma l'ex produttore cinema e tv Angelo Rizzoli

Roma, 12 dic. (askanews) - E' morto ieri sera a Roma l'ex produttore televisivo e cinematografico Angelo Rizzoli. Era ricoverato al Policlinico Gemelli in una unità coronarica da circa una settimana. Era gravemente malato da tempo. Aveva 70 anni. Coinvolto in numerosi casi giudiziari, Rizzoli era stato arrestato lo scorso 14 febbraio con l'accusa di bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale per un crac da 30 milioni di euro, causato con il fallimento doloso di quattro società controllate (Produzioni Internazionale s.r.l., Ottobre Film s.r.l., Delta Produzioni s.r.l. e Nuove Produzioni s.r.l.). Viste le sue condizioni di salute molto precarie, a fine marzo il il gip del Tribunale di Roma aveva concesso a Rizzoli gli arresti domiciliari. Da allora Rizzoli era stato ricoverato in ospedale diverse volte, prima all'ospedale di Tor Vergata poi al Policlinico Gemelli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina