mercoledì 18 gennaio | 03:27
pubblicato il 05/mar/2012 12:42

Morti bianche/ Jovanotti: Serve seria discussione su sicurezza

Per capire come migliorarlo, "un abbraccio a Laura e a squadra"

Morti bianche/ Jovanotti: Serve seria discussione su sicurezza

Roma, 5 mar. (askanews) - "Vicino alla famiglia di Matteo Armelini. Molto dolore per quello che è accaduto di nuovo stanotte a Reggio Calabria". Così su Twitter Jovanotti dopo la morte di Matteo Armelini, un giovane operaio deceduto nel crollo del palco per il concerto di Laura Pausini, che avrebbe dovuto tenersi stasera a Reggio Calabria. Il 12 dicembre scorso la stessa tragedia accadde durante un concerto di Jovanotti, quando a Trieste morì il 20enne Francesco Pinna nel crollo di un'impalcatura del Palatrieste. "E' necessaria una discussione molto seria tra organismi competenti su come possiamo migliorare il livello di sicurezza. Per noi addetti ai lavori e per il pubblico - dice Jovanotti - Le normative ci sono e nei tour vengono rispettate ma dobbiamo capire tutti noi coinvolti cosa deve cambiare". "Un abbraccio a Laura e alla sua squadra", conclude il cantante.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa