sabato 10 dicembre | 20:20
pubblicato il 07/mar/2012 19:57

Morti bianche/ Crollo palco Reggio C., una decina di indagati

Un atto dovuto, domani l'autopsia su Armellini

Morti bianche/ Crollo palco Reggio C., una decina di indagati

Reggio Calabria, 7 mar. (askanews) - Sono una decina gli avvisi di garanzia emessi dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria per la morte di Matteo Armellini, l'operaio schiacciato dal crollo del palco su cui avrebbe dovuto esibirsi Laura Pausini nel Palazzetto dello sport di Reggio Calabria. L'ipotesi di reato su cui lavora la Procura reggina è omicidio colposo. Domani si svolgerà l'autopsia sul corpo del giovane tecnico delle luci, colpito violentemente dalla struttura metallica sovrastante il palco, che ha ceduto durante la fase di montaggio a cui si stava lavorando nel corso della notte tra il 4 e il 5 marzo scorsi. Gli avvisi di garanzia consentiranno ai rispettivi destinatari di far partecipare i propri consulenti di parte all'esame autoptico ed agli altri accertamenti tecnici non ripetibili. Si tratta, quindi, di un atto dovuto in vista delle ulteriori fasi dell'indagine, condotta dal sostituto procuratore Rosario Ferracane.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina