martedì 17 gennaio | 23:09
pubblicato il 17/apr/2012 17:26

Morosini/ Giro di campo e preghiera: Livorno saluta Piermario

Breve ma molto intensa la cerimonia al 'Picchi'

Morosini/ Giro di campo e preghiera: Livorno saluta Piermario

Livorno, 17 apr. (askanews) - Un breve, ma intenso e doloroso saluto: per la città di Livorno, e i suoi tifosi amaranto, è stato così possibile dire addio a Piermario Morosini. Dopo l'apertura del grande cancello della gradinata Nord, ha fatto il suo ingresso nello stadio Picchi di Livorno, il carro funebre che trasportava il giocatore amaranto deceduto per un malore durante l'incontro con il Pescara di sabato scorso. Circa quattro mila le persone che hanno pregato, assieme al vescovo di Livorno, Simone Giusti, che ha benedetto la bara di Morosini, augurandogli "buon viaggio". Il carro è transitato lentamente sotto la curva gremita di tifosi che hanno intonato: "Piermario rimarrai nei nostri cuori". I giocatori del Livorno hanno deposto una corona sulla bara. Tutti erano abbracciati, con la maglia numero 25 e il nome di Morosini. In mezzo al campo, il settore giovanile della società labronica al completo. In tribuna, tra gli altri l'ex stella del Livorno Igor Protti e il presidente Aldo Spinelli. Dopo la benedizione del vescovo, il carro funebre ha percorso l'altra metà della pista di atletica, facendo ritorno verso il cancello, da cui è uscita per ripartire verso Bergamo, dove giovedì si terranno i funerali. Visibilmente affranti, i giocatori del Livorno hanno ripreso la via degli spogliatoi, sotto il grido della folla: "forza ragazzi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa