sabato 21 gennaio | 23:11
pubblicato il 07/set/2011 09:52

Mora/ Agente vip in Tribunale per chiedere la scarcerazione

Il talent scout è detenuto ad Opera dal 20 giugno scorso

Mora/ Agente vip in Tribunale per chiedere la scarcerazione

Milano, 7 set. (askanews) - Visibilmente dimagrito, in completo grigio e scarpe turchesi. Così Dario Mora, meglio noto come Lele, si è presentato stamane a palazzo di giustizia per partecipare all'udienza fissata al tribunale delle libertà volta a chiedere la scarcerazione. Il talent scout è in carcere dal 20 giugno scorso quando su ordinanza del gip Fabio Antezza è entrato ad Opera con l'accusa di bancarotta fraudolenta. L'accusa per lui è di aver distratto 8,5 milioni di euro. Una prima richiesta di concessione degli arresti domiciliari era stata avanzata dai suoi legali e respinta dal gip il 5 agosto scorso. Ad attendere e salutare Mora, all'interno del cortile del palazzo di giustizia c'erano alcuni suoi sostenitori e, visibilmente commossa, la figlia Diana. Nell'ambito dell'inchiesta che ha portato in carcere Mora è indagato anche il direttore del tg4 Emilio Fede.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4