domenica 11 dicembre | 05:42
pubblicato il 13/gen/2012 19:40

Monza, 18enne morta in casa: probabilmente strangolata

Originaria del Bangladesh viveva da una decina di giorni con zio

Monza, 18enne morta in casa: probabilmente strangolata

Milano, 13 gen. (askanews) - Il cadavere di una ragazza di 18 anni originaria del Bangladesh è stato trovato in un modesto appartamentino di via Gabriele D'Annunzio 12, nel quartiere San Rocco a Monza. Secondo i primi accertamenti la giovane sarebbe stata strangolata probabilmente con la sciarpa che le è stata trovata avvolta intorno alla gola. Sul posto, intorno alle 17.30 sono intervenuti i carabinieri di Monza. A dare l'allarme al 118 sarebbe stato lo zio rientrando nell'abitazione dove vive con la vittima, che aveva lasciato da una decina di giorni la casa dei genitori che vivono poco distante. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto la ragazza era distesa sul letto priva di vita. I genitori della giovane, nata nel 1993, si sono recati nella sede del Comando provinciale dei carabinieri di Monza, convocati dagli investigatori.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina