venerdì 24 febbraio | 01:44
pubblicato il 05/gen/2013 12:00

Montagna/ Tragedia sul Cermis, si ribalta motoslitta, 6 morti

Sono tutti turisti russi, altri 2 feriti gravi

Montagna/ Tragedia sul Cermis, si ribalta motoslitta, 6 morti

Roma, 5 gen. (askanews) - Tragedia sulle nevi del Cermis nella tarda serata di ieri intorno alle 22. Una motoslitta che trasportava un gruppo di turisti russi si è ribaltata, ha sfondato le reti di protezione ed è finita fuori pista in una scarpata, come si legge sulle colonne dell'Adige. L'incidente è avvenuto lungo la pista Olimpia, una pista nera, con tutta probabilità a causa dell'alta velocità della motoslitta. Le vittime accertate sono sei, altre due persone ferite in modo grave sono state trasportate all'ospedale Santa Chiara di Trento a bordo di un elicottero militare.Gli otto turisti erano partiti dal rifugio Sporting hotel sul Cermis, dove avevano noleggiato una motoslitta. Sul posto sono intervenuti il 118 Trentino Emergenza di Cavalese, la Croce Bianca di Tesero, la Croce Rossa di Moena, il Soccorso Alpino di Fiemme e i Vigili del Fuoco dei paesi della valle. I morti sono quattro uomini e due donne, tra cui ci sarebbero due minorenni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech