venerdì 09 dicembre | 01:42
pubblicato il 03/apr/2014 12:00

Modena, uccide la compagna poi scappa e muore in un incidente

La donna moldava con cranio fracassato in casa a Massa Finalese

Modena, uccide la compagna poi scappa e muore in un incidente

Bologna, 3 apr. (askanews) - Ha ucciso la sua compagna fracassandole il cranio con un martello, poi è fuggito con l'auto ma durante la corsa ha fatto un incidente ed è morto. E' successo mercoledì sera a Massa Finalese, in provincia di Modena, ma la donna di 38 anni di origine moldava è stata trovata solo oggi nella sua abitazione. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri di Modena, allertati nel pomeriggio dalla figlia. E' stata lei ad insospettirsi per il silenzio della madre e a recarsi nella sua abitazione nel comune della Bassa Modenese. Nell'appartamento la donna era riversa a terra con numerosi segni e tagli sulla testa. Accanto al corpo al momento sono stati trovati un martello e una sedia rotta. Il compagno, della stessa età, è morto in un incidente stradale in autostrada nei pressi di Soave, in Veneto, probabilmente dopo l'omicidio e la fuga.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni