giovedì 08 dicembre | 00:00
pubblicato il 22/dic/2014 14:53

Minucci (Ania): Cinque spot ed un fil rouge, "i comandamenti"

A cinema, in tv e web per la sicurezza stradale

Minucci (Ania): Cinque spot ed un fil rouge, "i comandamenti"

Roma, (askanews) - Una campagna di comunicazione etico sociale per la sicurezza stradale, cinque nuovi spot voluti dalla Fondazione Ania già visibili nei cinema e che arriveranno a gennaio in tv e sul web, con la partecipazione di attori professionisti vicini al mondo giovanile e con un fil rouge"i comandamenti", come spiega il presidente della Fondazione e dell'Ania, Aldo Minucci in una intervista negli studi di askanews.

L'obiettivo primario è "legato al fatto che il numero degli incidenti e dei morti e dei feriti è drammaticamente alto nel nostro paese. Noi abbiamo l'illusione che anche grazie ad iniziative come questa si possa incidere sui comportamenti, rilanciando il tema del rispetto delle regole".

In particolare la Fondazione Ania si rivolge ad un pubblico giovane. Di qui la scelta di veicolare gli spot nei cinema, in tv e sul web e sceglierre "un taglio diretto nei confronti dei givoani".

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni