lunedì 05 dicembre | 13:56
pubblicato il 07/gen/2013 14:16

Minori: uno su cinque e' vittima di bullismo

(ASCA) - Cosenza, 7 gen - ''Il dramma di Novara, dove una ragazzina di 14 anni si e' tolta la vita, riapre la ferita del bullismo: un ragazzino su cinque, dai 13 ai 16 anni, e' vittima di vessazioni anche pesanti e su questi temi, purtroppo, si nota il silenzio assordante della politica e dei partiti''. Lo affermano il Presidente dell'Associazione 'Peter Pan', il giornalista Mario Campanella e Donatella Marazziti, professore associato di psichiatria a Pisa, scrittrice.

Campanella e Marazziti esprimono ''dolore e sgomento per la morte di Carolina, suicidatasi dopo ''persecuzioni'' di ogni genere : il bullismo e' una condizione che si nutre del silenzio e dell'indifferenza e che invece va redarguito e sanzionato, in un quadro rieducativo''.

''C'e' un dualismo carnefice-preda - scrivono Campanella e Marazziti - che si spezza solo attraverso la condivisone, ma anche il concetto pedagogico di sanzione: i ragazzi bulli sono insicuri, ma il gruppo e l'impunita' fortificano il loro operato. Sarebbe bello che la politica - concludono Campanella e Marazziti - cambiasse registro e dimostrasse di volersi occupare di questi casi, inglobando direttamente nelle sue liste chi tutela l'infanzia e presentando piani di prevenzione e di tutela concreti''.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari