sabato 10 dicembre | 04:09
pubblicato il 10/nov/2014 16:18

Minacce Saviano e Capacchione, sentenza attesa per le 17 a Napoli

Giudici riuniti in camera di consiglio

Minacce Saviano e Capacchione, sentenza attesa per le 17 a Napoli

Napoli, 10 nov. (askanews) - È attesa per le ore 17 la sentenza del processo perle presunte minacce allo scrittore Roberto Saviano e alla giornalista, ora senatrice del Pd Rosaria Capacchione, nel quale sono imputati o boss dei Casalesi Antonio Iovine e Francesco Bidognetti oltre agli avvocati Michele Santonastaso e Carmine D'Aniello. I giudici della terza sezione penale del Tribunale di Napoli sono riuniti in camera di consiglio dalle ore 15 circa.

Il pm della Dda Cesare Sirignano nella sua breve requisitoria ha ribadito le richieste di un anno e sei mesi di reclusione per gli imputati, mentre i difensori di Santonastaso hanno chiesto l'assoluzione del loro assistito "perché il fatto non sussiste".

Le presunte minacce nei confronti di Capacchione e Saviano, oltre che dei magistrati all'epoca dei fatti in servizio presso la Procura partenopea, Raffaele Cantore e Federico Casiero de Piccolo Rhao, sarebbero avvenute nel corso di un'udienza del processo Spartacus.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina