giovedì 23 febbraio | 17:38
pubblicato il 11/giu/2014 12:00

Min. Salute: presto percorso per attuare sentenza su eterologa

Ministero sta verificando aspetti di tipo sanitario

Min. Salute: presto percorso per attuare sentenza su eterologa

Roma, 11 giu. (askanews) - A breve il ministero della Salute potrà "tracciare il percorso per attuare" la sentenza della Consulta sulla fecondazione eterologa, "per quanto di sua competenza, e condividerlo con le istituzioni e i soggetti coinvolti". Lo si legge in una nota del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, dopo che sono state rese note le motivazioni della sentenza con cui la Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimo il divieto della fecondazione eterologa. "Stiamo verificando - si legge ancora - tutti gli aspetti di tipo sanitario nei quali la Consulta non è entrata". Si tratta di questioni che riguardano l'accreditamento dei centri, i criteri di selezione dei donatori, il consenso informato, la definizione di percorsi di fecondazione eterologa "garantendo sicurezza, qualità e tracciabilità, e che devono essere approfondite con il rigore necessario".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech