domenica 04 dicembre | 15:22
pubblicato il 11/feb/2012 16:25

Mills/Pm: Sentenza della Cassazione è la prova contro Berlusconi

"Perché richiamava condanne di Milano in primo e secondo grado"

Mills/Pm: Sentenza della Cassazione è la prova contro Berlusconi

Milano, 11 feb. (askanews) - "C'è la prova della responsabilità di Silvio Berlusconi e sta nella sentenza con cui la Cassazione, prosciogliendo per prescrizione David Mills ne affermava la responsabilità". Con queste parole il Pm Fabio De pasquale ha iniziato la requisitoria alla fine della quale chiederà la condanna dell'ex presidente del Consiglio per corruzione in atti giudiziari, cioè per aver comparato con 600mila dollari due false testimonianze di Mills in altrettanti processi. "Per noi quella sentenza è un punto di riferimento probatorio, perchè la sentenza della Suprema corte richiama le due condanne di Milano in primo e in secondo grado", ha concluso sul punto il pm.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari